The City

Torre Mirabella

Nell'area del castello là dove si trova il mastio esisteva un area paleo cristiana e un sacello dedicato a santo Stefano. Su quell'area venne costruita una basilica in seguito distrutta per un fulmine che la colpi il 10 agosto 1508 e che causò lo scoppio delle polveri...

Monumento a Cesare Battisti

Nel monumento, posto alla salita che porta da Porta Trento al castello, viene raffigurato Cesare Battisti all'interno di un medaglione bronzeo ad altorilievo, mentre nella struttura in marmo di botticino sono presenti due figure giovanili in bassorilievo reggenti un braciere con fiamma. Il...

Capitolium Foro e Teatro Romano

Il Tempio Capitolino è un tempio romano situato a Brescia in Piazza del Foro, lungo via dei Musei, il nucleo dell'antica Brixia romana. Insieme al teatro e ai resti del foro cittadino costituisce il più importante complesso di rovine e resti di edifici pubblici d'età...

Chiesa Santa Maria della Carità

La chiesa di Santa Maria della Carità, conosciuta anche come chiesa del Buon Pastore poiché retta fino al 1998 dall'adiacente monastero omonimo, è posta lungo via dei Musei, all'incrocio con via Gabriele Rosa. Impostata su una caratteristica pianta ottagonale, ospita...

Case del Gambero

Le cosiddette Case del Gambero si trovano all'inizio di via Gramsci, in corrispondenza dell'incrocio con corso Palestro, vennero affrescate nella metà del Cinquecento da Lattanzio Gambara e secondo una tradizione orale, questi palazzi furono progettati dall'architetto Ludovico...

Palazzo del Broletto e Torre del Mercato (Pègol)

"La visita è consigliata. Un palazzo di età medievale ben conservato. La torre, visibile un po' ovunque, è uno degli emblemi di Brescia. Il palazzo Broletto, sede medioevale delle signorie regnanti sulla città, oggi sede...

Museo Diocesano

Si può iniziare a parlare di Museo Diocesano attorno alla fine degli anni 70 quando, monsignor Angelo Pietrobelli individuò nel complesso conventuale di San Giuseppe, un tempo sede dei Francescani Osservanti, la sede adeguata per accogliere il primo nucleo di opere provenienti da...

Monumento locomotiva vapore

La locomotiva a vapore venne costruita nel 1906 a Saronno dalle Costruzioni ... 15.09.1961 Inaugurazione Monumento alla Locomotiva a Brescia. PH a cura di Alessia Bortolameotti

Museo della Fotografia

A due passi dalla fermata Metropolitana S.Faustino

Museo delle Armi "Luigi Marzoli"

Il museo delle armi, inaugurato nel 1988, si trova nel mastio Visconteo, l'edificio più in alto del Castello di Brescia costruito attorno al Trecento con funzioni difensive per la città. L'allestimento fu progettato da Francesco Rovetta e Arrigo Rudi, due architetti...

Monumento ai santi Faustino e Giovita

Sul lato del monumento che da piazzale Arnaldo porta al Castello, insiste un prezioso bassorilievo che raffigura i due Santi patroni della città; sul lato opposto del monumento, quello che guarda verso la frequentatissima via Turati, insiste un secondo bassorilievo, grosso modo della...

Monumento a Giuseppe Mazzini

ll cippo marmoreo, inaugurato solennemente a cento anni dalla morte del Mazzini, il 25 novembre 1972, si erge nella piazzetta oggi dedicata ai Martiri di Belfiore. L'elegante basamento è coronato dal busto in bronzo del patriota, tratto da un'opera in gesso della scuola di...

I Monumenti e le Chiese di Via e Piazza Moretto

Monumento ad Alessandro Bonvicino detto il Moretto E' protagonista insieme a Romanino e Savoldo della stagione pittorica rinascimentale a Brescia. Chiamato "il Raffaello di Brescia", le sue opere sono caratterizzate dalla finezza formale e compositiva. Fuori Brescia fu impegnato a...

Tomba Bonomini (detta tomba del cane)

Costruita in pietra di Botticino, pietra di Viggiù e ghisa nel 1860 per ospitare le spoglie del commerciante Angelo Bonomini e del suo socio Giuseppe Simoni. I due si erano conquistati una grande fortuna patrimoniale e l'avevano lasciata all'Ospedale Maggiore. Il tempietto...

Mostasù dèle cosère

Poco si sa ma molto si narra di questa grande scultura muraria raffigurante un volto non ben definito per via della sua esposizione all'aperto ma comunque ancora leggibile per ricornoscene occhi, bocca e barba. L'elemento che colpisce maggiormente l'attenzione è però il...

Il Bue d'oro

Nonostante la sua recente storia, si ipotizza possa essere apparso a metà ottocento, sono molte le leggende che si affiorano attorno a questo piccolo monumento in legno dorato posizionato in Via Trieste all'angolo con Via Agostino Gallo, la più celebre vuole che un macellaio...

Monumento a Giuseppe Zanardelli

L'imponente monumento dedicato a Giuseppe Zanardelli venne inaugurato il 19 settembre 1909 alla presenza delle maggiori cariche di stato, tra cui il Re d'Italia. Giuseppe Zanardelli fu un grande studioso e politico di fine 800, combatté durante le X Giornate di Brescia contro il...

Monumento a Tito Speri

Il monumento dedicato a Tito Speri si trova nella piazza che porta il suo nome nei pressi della salita del castello. Il collocamento della scultura non è casuale: da questo luogo, precedentemente chiamata piazzetta 1849, Tito Speri guidò la controffensiva austriaca famosa con il...

Trova più risultati su iTown App